da PGB, cose serie... e meno serie.
PGB's - serious stuff... & lesser one.

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Blog (weB LOG) Società, cultura e politica
Cultura, società e politica

t'aspettavo al varco...

E-mail Stampa PDF

ero là... appostato dietro la siepe che aspettavo proprio che mi richiamasse Infostrada per proporre le sue mirabolanti offerte.

E ha chiamato!

Con la scusa (o forse l'obbligo) di chiedere come mai me ne fossi andato, hanno telefonato.

Leggi tutto...
 

Perché ANCHE i gestori di telefonia mobile preferiscono perdere un cliente che fargli le stesse condizioni che offrono ai nuovi?

E-mail Stampa PDF

clienti...Per continuare sull'argomento compagnie telefoniche, clienti nuovi e clienti vecchi... vi racconto cosa mi è successo negli ultimi giorni.

E anche stavolta, la risposta non la conosco (lo so che la risposta è dentro di me... ma è sbagliata1).


Premessa: il mio piano telefonico del cellulare è un po' vecchio (ci sono i dinosauri che pascolano) e, confrontato con quelli odierni, in genere non conveniente.

Premessa 2: il mio utilizzo del cellulare non è smodato, per cui poche telefonate, qualche messaggio e finita là.

Leggi tutto...
 

Perché i gestori di telefonia preferiscono perdere un cliente che fargli le stesse condizioni che offrono ai nuovi?

E-mail Stampa PDF

omino che prende una fregaturaA chi fosse arrivato a questa pagina per trovare la risposta all'interrogativo che ho posto sul titolo, devo dare una brutta notizia: la risposta non ce l'ho. Stavolta si tratta proprio di una domanda che mi faccio perché non capisco la logica che sta dietro a queste cose.

Porto il mio esempio.

Ci sono periodi in cui le telefonate dai call center dei gestori di telefonia si intensificano (e agosto è uno di quelli) tanto che questa settimana ne ho ricevuta una al giorno. Ognuno cercava di allettarmi con proposte vantaggiose (praticamente tutte uguali) e alla fine ho ceduto.

Leggi tutto...
 

E allora depositiamo anche l'aria...

E-mail Stampa PDF

patatine sancarloOggi mentre a tavola mangiavamo le patatine fritte San Carlo (ogni tanto capita), mi salta all'occhio la scritta sulla confezione "Le patatine San Carlo cantano dal 1936...". Sono rimasto un po' istupidito. Poi controllo bene e vedo che avevo perso la prima parte della declamazione, nella quale c'era il testo (suppongo di una canzone, dato che le patatine cantano...) che riporto per completezza1:

"Sono scelta tonda e bella, finemente ben tagliata, con dolcezza poi lavata, cotta giusta, sana e snella. Son dorata son croccante, se mi prendi non resisti"

Allora, a parte il contenuto della canzone, è normale che cantino.

Scruto la confezione in cerca di altre stranezze e vedo, sopra la scritta "classica", una © su una scritta tondeggiante...

La scritta riporta un "più" contornato da "+leggere+croccanti+gustose+dorate" entrambe rosse, con il simbolo © (marchio registrato). Premetto la mia ignoranza in materia di registrazione dei marchi, ma qui scatta la domanda: cosa è depositato? Il logo? La scritta? Una scritta rossa circolare?

logo nuovo san carlo

Continuo a nuotare nell'ignoranza, ma non mi sembra che sia una cosa così "interessante" che tutti la vorrebbero copiare e quindi vada registrata... né per la forma, né per il contenuto. Se si continua così arriveremo (se già non ci siamo) a registrare anche le cose più inutili.

Ad esempio io registrerò la parola "San Carlo" così la San Carlo dovrà pagarmi i diritti per poter mettere il loro marchio sulle patatine che loro stessi producono (per non parlare dei devoti di San Carlo, che ogni volta che lo pregano dovranno adeguarsi).

Oppure potrei brevettare la parola "aria", o "informatica", o ... (come recitava una striscia di Dilbert (www.dilbert.com)).

Infine, tornando al logo, un altro interrogativo: più rispetto a cosa?

Perché una volta nei comparativi c'era il primo termine di paragone ed il secondo. Diamo per scontato che il primo siano le patatine SanCarlo. Ma il secondo?

Non fate i furbi, perché le patatine sono un contorno, non un secondo!

--*--

1. Magari è parte della pubblicità delle patatine di quando io non ero nemmeno nato...

2. Speriamo che la San Carlo non mi denunci per violazione dei marchi registrati...

3. Quello che mi rode è che se domani friggo le patate e mi vengono "+croccanti+gustose+dorate+leggere" della volta prima, non potrò comunque dirlo!!!

 

A volte ritornano...

E-mail Stampa PDF

a volte ritornano - locandina del film modificataStasera, mentre mi facevo un bel bagno bollente, squilla il telefono... e chi è?

Sì, proprio loro! La Telecom Italia.

La quale dopo avermi chiesto se sono cliente Telecom (come è dura rompere il ghiaccio!) mi ha domandato se fossi stato interessato ad una offerta incredibile, senza canone!

Siccome il canone già non lo pago (o almeno non figura come voce nella bolletta...), perché sto con la concorrenza ed ho una tariffa piatta (detta anche flèt, o flat), ossia pago ogni mese un tot per la ADSL senza limiti di tempo/quantità di dati e un altro tot al mese per le chiamate ai telefoni fissi, sempre iin numero e tempo illimitati, non mi è sembrata poi questa gran novità.

Se poi si aggiunge che il prezzo che chiedono per avere le stesse opzioni è 2 euro in più al mese (scopriamo le carte: 42 euro contro i 39,90 che pago io) che non son tanti, ma perché buttarli? Oltre al disturbo di chiudere con Infostrada, riaprire con Telecom... direi che è una tentazione irresistibile!

Infatti la telefonista ha desistito subito, anche se ha accennato a servizi migliori (sarei curioso di sapere quali, ma lo chiederò la prossima volta, tanto richiamano presto).

Eh sì, è proprio così che si fa per riconquistare i clienti! Che concorrenza spietata! Povera (Telecom) Italia!

--*--

p.s.: se poi vogliamo dire che a Telecom conviene che le persone vadano con i concorrenti perché guadagnano più dal noleggio delle linee che dai propri clienti, allora non c'è nulla da ribattere (mah... ci sarebbe da ribattere, ma lasciamo perdere), a parte capire a cosa serva il call center e perché ti sfrangano i maroni con queste offerte fasulle...

 

SAMSUNG non risponde...

E-mail Stampa PDF

E' passato più di un mese da quando ho mandato la lettera di protesta alla Samsung (per leggere cliccare qua: Epopea di un televisore). Raccomandata con ricevuta di ritorno, puntualmente ritornata (la ricevuta). I signori della Samsung invece non hanno risposto, né per lettera, né per email, né per telefono...

Ho anche sottoposto il mio caso a diverse associazioni di consumatori, ma mi ha risposto solo una, che ovviamente non aveva letto bene la vicenda (ha detto che se il televisore è in garanzia sono OBBLIGATI a ripararlo. Peccato che non sia in garanzia).

Per chi volesse, pubblico la lettera che ho mandato, con gli allegati (clicca per aprire in una nuova finestra).

Nel frattempo, andando in giro per negozi, ho trovato un televisore SAMSUNG vecchia serie (III generazione, ha detto il commesso), HD ready (non full HD, ma per quello che mi interessa...) e meno brillante diquello che mi hanno proposto a 399 euro. Veramente penoso.

 

La pràivasi (o privacy) e le emergenze

E-mail Stampa PDF

He-Man dei Masters che invoca la privacy

Questa è forte... e soprattutto non è una barzelletta! Oggi pomeriggio, in clima rilassato e distensivo, giunge una telefonata a casa dei miei, dove stiamo trascorrendo le feste, alla quale risponde mia mamma e sente una voce roca, da vecchietta, che dice "aiutatemi!". Mentre mia mamma chiede chi è, che succede etc. cade la linea (o riattaccano).

Problema numero uno: i miei non hanno il servizio di visualizzazione del numero di chi effettua la chiamata, quindi non si può rintracciare chi ha chiamato (il loro gestore è Telecom...).

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 5