da PGB, cose serie... e meno serie.
PGB's - serious stuff... & lesser one.

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Blog (weB LOG) Varie (il pentolone)
Varie (il pentolone)

Ma che bel castello... ed è pure sicurello!

E-mail Stampa PDF

Oggi il buon Guuuuuuugol (che non è potente quanto Goooooooofle1, ma ci accontenteremo...) mi ricorda che pochi giorni fa ero in vacanza e mi chiede di valutare uno dei luoghi raggiunti con l'ausilio del proprio navigatore.

E la mente vola a quei giorni e quei luoghi: il "Castel Thun", in Val di Non (TN), che vediamo immortalato qua sotto (clicca le immagini per aprirle ingrandite in un'altra finestra).

 

vista laterale del Castel Thun

 

vista da una finestra del castello

Fra le cose che mi hanno colpito del castello, spicca l'attenzione alla sicurezza. Sicurezza sul lavoro per chi ci opera, sicurezza per i turisti.

In particolare mi hanno impressionato positivamente:

1) le linee vita sulle coperture (hai visto mai che qualche cavaliere durante un assedio dovesse cadere dal tetto...)

 

linee vita sul tetto del castello!

2) le protezioni in plexiglass applicate ai balconi e terrazzi, che lasciano comunque vedere il paesaggio ma impediscono di cadere (tra l'altro potrei scommettere che i parapetti erano alti 110 cm già di loro ed avevano il fermapiede in basso! Non avremmo mai voluto che qualche cavaliere2 per arrampicarsi aggrappato ai capelli della principessa sul balcone, cadesse giù tirandosela dietro in modo rovinoso! Eh eh eh...).

Prtoezioni in plexiglass!

Che dire? Bravi3!

--*--

1. un potentissimo motore di ricerca messo a punto dalla mente di un mio amico... che da 4 volte i risultati di Gugol ma in meno tempo. Grazie Marco!

2. un altro cavaliere... non quello che cade dal tetto durante l'assedio. Ci mancherebbe. A meno che fossimo esattamente sotto di lui. Allora non ci mancherebbe.

3. Lo so che l'anticaduta era fra le mode (o trend) della sicurezza sul lavoro degli ultimi anni, che è obbligatoria et cetera... ma vederla applicata ad un castello antico fa sempre un certo effetto!

 

 

Ancora nulla di nuovo sotto il sole...

E-mail Stampa PDF

no, no... state tranquilli.

Ancora non è successo niente. Niente aggiornamenti, niente migrazioni (casomai vi preoccupaste), ... potete dormire ancora altri 5 minuti.

Vi sveglio io quando è l'ora :-)

... e intanto "el sol magna le ore1!"

--*--

1. proverbio, credo sia triestino, che suona come "il sole mangia le ore", ossia che il tempo passa più rapidamente di quanto sembri e quindi invita ad affrettarsi.

 

E' tempo di migrazione!

E-mail Stampa PDF

Hulk che "ciacola"Pensavo...

dato che è da più di un anno (un anno!!!) che non scrivo niente sul sito, sarebbe ora di aggiornare un po'.

Già...

ma non nel senso che uno potrebbe credere, cioè scrivendo o pubblicando "robe".

No, proprio aggiornando il CMS (come se il motivo per cui non scrivo dipendesse dall'aggiornatezza del sito...)!

Comunque, ci proverò. dopodiché graaaaaandi novità in vista!

--*--

(l'immaGGine oriGGinale l'ho presa qua: http://lol-rofl.com/hulk-cartoon-drawings )

 

Dualismo in batteria

E-mail Stampa PDF

Dicevamo...

L'essere è ed il non essere non è. L'essere non può non essere.

Quindi la batteria in OTTIME CONDIZIONI non può essere in CONDIZIONE SCARSA.

Giusto?!

--*--

Clicca l'immagine per ingrandirla e vedere meglio di cosa si parla.

 

W lo sconto!

E-mail Stampa PDF

Oh, ecco! Questo sì che è parlare! Finalmente un bello sconto, dello 0%, pari a z(E)uro, sul prezzo di listino...

--*--

Clicca l'immagine per ingrandirla, nei' ccaso ch'un si 'apisse..

 

Auguri, buon 2014!

E-mail Stampa PDF

Beh... ora che tutto è passato, le feste son finite e il nuovo anno è già iniziato, posso fare i miei migliori auguri (quelli migliori, eh! Non quelli così e così...) di buone feste, buon Natale e felice anno nuovo!

Yahoo! (direbbero a Sunnyvale)

--*--

Clicca l'immagine per vederla più grande...

Clicca http://www.memegen.it/meme/qc5b0v per visitare Memegen, sito per generare immagini simili.

Clicca http://www.memegen.it/meme/1z2b7r per vedere un'alternativa all'immagine di questo post.

 

Tempi duri per gli interinali!

E-mail Stampa PDF

Et voilà! Come se non ci pensasse già da sola la crisi (o grisi, 'home si dice 'n Toscana), ora pure l'influenza ci s'è messa a tartassare i poveri lavoratori somministrati (o interinali per gli amici).

Infatti, fra le pagine onlàin (o anche online) del quotidiano di Trieste spicca (?) un articolo (che trovate qua: http://ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/2013/02/03/news/trieste-febbroni-e-ambulatori-pieni-e-un-influenza-aggressiva-1.6460611) dove si racconta di influenze inteRinali e pure stagionali. E' proprio vero che i lavoratori precari sono i più colpiti anche per la sanità...

Se poi volete leggervi la notizia, qua trovate il pdf dal sito.

---*---

Cliccando l'immagine potete vederla a grandezza naturale con l'errore evidenziato

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 5