da PGB, cose serie... e meno serie.
PGB's - serious stuff... & lesser one.

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Blog (weB LOG) Varie (il pentolone) Buone feste, con lego digital designer
Buone feste, con lego digital designer

Buone feste, con lego digital designer

E-mail Stampa PDF

vignetta cattiva su babbo nataleInnanzitutto auguri, buone feste (rigorosamente in ritardo...)!

Stavolta, anziché mettere la solita immagine pescata in qualche sito (e infatti ci metto 'sta vignetta un po' dissacrante del Caluri, da http://caluri.blogspot.it/2006/12/buone-feste.html), colgo l'ocasione (sempre detto che le mie son due braccia rubate all'agricoltura) per rispolverare, nel vero senso della parola, un caro gioco della mia infanzia (che non si è ancora conclusa, altrettanto ovvio): il LEGO®.

 

Da quando ci giocavo io le cose si sono evolute e fra gli aspetti di questa evoluzione, c'è pure il modo di "progettare" le costruzioni. Se una volta lo si faceva con carta e penna (ma quando mai?) oggi lo si fa col CAD (sì il compiuter éided disain, o computer aided design). E quale CAD? Quello originale LEGO! Ebbene sì, c'è un programma gratuito col quale progettare le proprie costruzioni. Si chiama Lego Digital Designer, lo si trova da http://ldd.lego.com (cliccandoci si apre la pagina in una nuova finestra). Al momento in cui scrivo è giunto alla versione 4.3. di cui una schermata è riportata sotto (clicca per ingrandire in un'altra pagina... e, no! non l'ho creato io è un template).lego digital designer

Cosa ci si fa? Ad aver tempo e voglia, tanto...

 

Tanto per rimanere in tema nostalgico, mi sono incaponito per ricostruire alla "bell' e mmeglio" l'automobile da gara del cartone animato Nathan Ken Falco (clicca qua: http://it.wikipedia.org/wiki/Falco_il_superbolide), degli anni 80: la Hayabusa (eh già... all'estero si chiamava Ken Hayabusa, non Ken Falco), col motore V1, che si vede qua sotto:

 

Inoltre è possibile "fotografare" le proprie realizzazioni virtuali (vedi sotto. Clicca sull'immagine per aprirla ingrandita in una nuova finestra).

 

lego.

Il cad offre la possibilità di far generare in automatico al programma la guida al montaggio, tra l'altro esportabile in html: ad esempio trovate qua (http://www.pgb75.eu/documenti/lego_dd/bi_hayabusa_v1.html) quella della costruzione appena citata (380 pezzi, 148 pagine).

Nelle versioni precedenti, si poteva anche calcolare il costo della propria costruzione e farsela recapitare a casa! Adesso al massimo (ti paresse poco...) c'è la possibilità di generare la distinta base (o BOM) in formato excel ossia il numero e tipo dei pezzi necessari ad ultimare la costruzione, per poi ordinarseli dal sito della Lego.

Che altro dire... Buone feste!

--*--

Resta inteso che le proprietà ed i diritti rimangono in capo ai vari soggetti (ken falco & co.).