da PGB, cose serie... e meno serie.
PGB's - serious stuff... & lesser one.

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Blog (weB LOG) Società, cultura e politica Più la crisi è grande, più grande è il cartello...
Più la crisi è grande, più grande è il cartello...

Più la crisi è grande, più grande è il cartello...

E-mail Stampa PDF

Cartello "consociato" di vendita appartamentiQuesta riflessione nasce dal cartello "vendesi appartamenti e box" appeso fuori del condominio che stanno costruendo vicino a dove abito.

Trascurando l'impatto visivo ed ambientale del condominio (secondo me troppo alto e troppo "denso", ma se è stato permesso, ci saranno stati validi motivi), la cosa che mi suscita curiosità è il cartello. Purtroppo non ho fotografato tutte le fasi e quindi le prime le racconterò a parole.

 

All'inizio c'erano tre cartelli diversi, alti e larghi circa un terzo di quello raffigurato nelle fotografie, ognuno con la scritta "vendesi" e le generalità dell'agenzia immobiliare di riferimento.

Ad un certo punto sparirono e ne apparve uno più grande come quello raffigurato in foto e già questo mi fece pensare alla situazione del mercato immobiliare: se tre agenzie diverse si sono volute mettere assieme sullo stesso cartello, per farlo più grande ma dividere le spese in tre, allora si capisce come siamo messi.

come sopra...Qualche giorno fa probabilmente è volato il cartello per via del vento forte e poco dopo è apparso quello fotografato, che a me sembra ancora più grande di quello di prima (non ne sono sicuro ma propendo per il sì). In questo caso allora, cartello più grande (o comunque ri-fatto e ri-pagato), e idea ancora più chiara sulla crisi.

Che le cose non vadano bene, lo si vede anche perché da molto tempo (mesi) non vedo nessuno lavorare in cantiere. Ultima indiscrezione, si mormora che i prezzi siano elevati (3.300 € al m2). La zona è bella, per carità, ma mi sembra altino.

Tirate un po' voi le somme...